Psicoterapia adolescenti - Il Nido e il Volo Centro di Psicologia e Psicoterapia

Psicoterapia adolescenti

 

adolescenti disagioL’adolescente ha tanto da raccontare, ha bisogno di ricordare il suo passato di bambino che sembra tanto lontano pur essendo  così vicino e ha bisogno e voglia di proiettarsi nel futuro anche se ancora confuso nelle idee e nei progetti. L’adolescente è nella fase in cui è più forte il desiderio di capire che persona sta diventando e il bisogno principale è proprio quello di costruire una propria identità autonoma. Nel corso di questa ricerca l’adolescente si imbatte in crisi personali, scontri con i coetanei e con la scuola, conflitti con genitori e familiari. Lo scontro e la sfida, la chiusura verso gli altri, sono parte della crescita, ma possono essere vissuti come forti momenti di incomprensione e solitudine.

Proprio per questo, la terapia può essere l’occasione concreta per il ragazzo per avere uno spazio personale e intimo dove raccontarsi e capire il proprio mondo interno con l’aiuto di un adulto competente e esterno alle dinamiche familiari.

Il canale comunicativo preferenziale nell’ascolto di un adolescente è la comunicazione verbale, ossia il colloquio anche se pure in questo caso la comunicazione non verbale dà molte informazioni.

In alternativa al disegno, che con minore probabilità l’adolescente è disposto ad eseguire,  si cercheranno altri canali espressivi. I canali espressivi, come il disegno possono essere utilizzati compatibilmente con le modalità preferenziali del ragazzo. E’ utile, infatti, nel colloquio con un adolescente, capire e scoprire quali sono i suoi canali comunicativi privilegiati. Spesso un adolescente sa meglio comunicare attraverso la musica, la poesia, la fotografia, arti figurative, costruzioni o invenzioni di vario tipo.

Assumono particolare rilevanza, nell’ascolto di un adolescente, anche tutti quegli atti riguardanti la relazione che si instaura con lo psicologo quali: il mantenere un impegno preso, la puntualità, la costanza nel partecipare alle sedute, etc.

La consulenza psicologica e la psicoterapia  intervengono nelle situazioni di :

  • > difficoltà di socializzazione e relazione con coetanei e adulti
  • difficoltà di comportamento 
  • difficoltà di apprendimento
  • disturbi alimentari (iperfagia, anoressia, obesità)
  • disturbi dell’umore (umore depresso, disinteresse, ritiro sociale)
  • > uso di sostanze, comportamenti autolesivi
  • ansia, paure e fobie
  • problematiche legate alla scuola (ansia e fobia scolastica, difficoltà di inserimento)

Il percorso di psicoterapia e consulenza psicologica per l’adolescente  prevede una prima indispensabile fase di accoglienza e valutazione della richiesta. Il primo colloquio può svolgersi direttamente con il ragazzo o la ragazza, se lo richiedono, o con i genitori.

L’accoglienza di una richiesta di  consulenza con un adolescente con meno di 18 anni si articola nel seguente modo:

  • 1-3  colloqui con i genitori del ragazzo
  • da uno a tre incontri  di  consulenza con il ragazzo
  • un colloquio di restituzione con i genitori (in presenza del ragazzo, se lo desidera) per l’accordo sulla terapia e il consenso informato

I colloqui con entrambi i genitori hanno lo scopo di focalizzare il problema conoscendone i diversi punti di vista, raccogliere le informazioni salienti sul figlio, sulla coppia e sul problema.

Al termine della fase di accoglienza e valutazione verrà individuato e esposto alla famiglia il percorso individualizzato più adeguato.

Nella terapia, il ragazzo è assolutamente tutelato sulla riservatezza dei colloqui. Gli incontri con i genitori, oltre ad essere necessari per il consenso informato, hanno l’obiettivo di fornire informazioni utili all’intervento per approfondire la conoscenza della situazione familiare.

I terapeuti dell’equipe che si occupano di psicoterapia agli adolescenti sono:

Per prenotare un primo colloquio contattaci: tel. 06-92958623 (lascia un messaggio), cell. 388-9739960, cell. 348-2802804, email  informazioni@sportelloascolto.it .

Valuteremo la tua richiesta e ti affideremo al terapeuta adatto al tuo caso.